Comprare Windows non è mai stato (così) semplice.

Ogni 3 anni circa viene rilasciata una nuova edizione di Windows. Nonostante ogni aggiornamento non sia obbligatorio, le vecchie versioni del sistema operativo terminano progressivamente di ricevere nuovi aggiornamenti (e, di conseguenza, alcuni programmi cessano di essere compatibili nel tempo). L’unico modo per ovviare al problema è assicurarsi che il proprio sistema operativo sia sempre ben aggiornato. Questi frequenti aggiornamenti, abbinati a prezzi ingenti e modici sconti per coloro che possiedono una versione precedente, hanno portato Windows ad essere uno dei softwares più piratati al mondo. Comprare Windows non dovrebbe essere troppo dispendioso!

Windows, come del resto molti softwares proprietari (non open source), non è noto per essere economico. Acquistare una licenza per un singolo dispositivo dal Microsoft Store può costare oltre 200€. Le alternative sono molte e vanno dall’acquisto tramite rivenditori (non autorizzati) presenti su eBay all’utilizzo di una crack, ovviamente illegale. Alcuni rivenditori autorizzati offrono prezzi competitivi, pur sempre lontani dall’essere modici. In pratica, comprare Windows non è semplice come sembra… questo articolo presenta diverse opzioni dedicate a coloro che vogliono acquistare una nuova licenza Windows.

I vari tipi di licenza e le principali differenze

Esistono diverse tipologie di licenze, quelle note ai consumatori sono 3: licenze “ESD”, licenze OEM e licenze retail. L’acronimo ESD sta per “Electronic Software Delivery” ed è erroneamente considerato un tipo di licenza, quando in realtà è una modalità di consegna/distribuzione del software. Una “licenza ESD” implica un prodotto interamente digitale, ossia l’assenza di un supporto fisico e dello sticker COA.

Il certificato di autenticità (COA, Certificate of Authenticity)

Le licenze OEM (Original Equipment Manufactuer) sono strettamente legate all’hardware, dato che vengono distribuite con quest’ultimo e non singolarmente. In sostanza, una licenza OEM non può essere utilizzata su un PC diverso da quello al quale la licenza è legata. Qualora si dovesse verificare un qualsiasi problema tecnico (all’intero dispositivo e/o alla scheda madre), sarà necessario acquistare una nuova licenza di Windows. Le licenze OEM sono facilmente reperibili online ed il loro principale beneficio risiede nel prezzo.

Le licenze retail non sono legate all’hardware e, di conseguenza, consentono attivazioni multiple su più dispositivi, purché ogni licenza sia attivata su un solo dispositivo alla volta (salvo eccezioni). Di norma una licenza retail implica la presenza di un prodotto fisico (FPP, Full Packaged Product), tuttavia esistono dei rivenditori in possesso di licenze retail digitali. Queste licenze vengono vendute esclusivamente online, senza includere alcun tipo di supporto fisico. Esistono altre realtà come il Volume Licensing, dove ogni licenza può essere attivata un ampio numero di volte. Dato che le licenze dedicate ai consumatori sono principalmente OEM oppure retail, questo articolo si limita ad esse.

Quale scegliere? Licenze retail oppure OEM?

Acquistare una licenza OEM significa, molto probabilmente, risparmiare sul prezzo d’acquisto. Alcuni problemi relativi al PC potrebbero invalidare una licenza OEM precedentemente acquistata, rendendola inutilizzabile. Benché l’unica differenza risieda nella possibilità di trasferire la licenza o meno, questa particolare caratteristica è (a detta di molti) assolutamente essenziale. La soluzione più sicura è utilizzare una licenza retail: non legata all’hardware, che consente attivazioni multiple.

Dove posso comprare Windows al prezzo migliore?

Esistono decine di siti web dedicati esclusivamente alla vendita di licenze, in questo articolo verranno riportate solo i siti web più affermati. All’interno di marketplaces come eBay oppure Amazon i prodotti sono venduti da più persone/aziende, rendendo difficile l’identificazione del singolo venditore nella piattaforma. Di seguito è possibile trovare una piccola lista di siti web che offrono licenze per Windows ed Office, oltre (ovviamente) al Microsoft Store:

Monclick è una società di e-commerce specializzata nella vendita di prodotti nel mondo dell’informatica. Il sito web dispone di prezzi leggermente inferiori rispetto a quelli di listino.

1) Monclick (rivenditore autorizzato)

2) Amazon

Su Amazon è possibile trovare diversi venditori che trattano licenze di Windows ed Office. Di norma è necessario selezionare accuratamente il venditore, ma grazie alla politica dei rimborsi di Amazon è possibile procedere all’acquisto senza preoccupazioni.

3) ePRICE

Eprice vanta di un ampio catalogo di prodotti, non solo dedicato alle licenze. Occorre prestare attenzione alla lingua del software, poiché non tutti i prodotti sono in italiano.

4) eBay

Noto marketplace internazionale nel quale persone ed aziende possono vendere i loro prodotti in tutto il mondo. Questa libertà comporta una serie di prodotti non originali e/o non conformi alla descrizione offerta dal venditore. Su eBay è possibile comprare Windows a prezzi stracciati (inferiori a 10€ per licenza), ma non è oro tutto ciò che luccica. Diverse persone lamentano di licenze acquistate regolarmente su eBay che cessano di funzionare negli anni, Paypal offre una garanzia di 180 giorni (dal pagamento) per esaminare eventuali problemi ed emettere un rimborso.

5) Joksshop

Joksshop nasce nel 2014 per rivoluzionare la vendita delle licenze Office e Windows. Per la prima volta è possibile acquistare licenze in totale sicurezza e riceverle istantaneamente tramite email, senza attendere né sostenere costi aggiuntivi dovuti alla spedizione. Il catalogo del sito web dispone delle principali edizioni di Windows rilasciate negli ultimi anni (da Windows XP al recente Windows 10 S), ogni prodotto venduto include il software in italiano e la relativa licenza retail. Garanzia a vita su tutti i prodotti acquistati tramite il sito web.

Conclusione

Il metodo più affidabile per comprare Windows è (e sarà sempre) rivolgersi direttamente a Microsoft oppure un rivenditore autorizzato, tuttavia centinaia di aziende in tutto il mondo offrono licenze a prezzi drasticamente inferiori. Questo articolo vuole offrire una visione generale delle licenze e delle possibilità attuali nel mercato, senza promuovere nessuno dei siti web menzionati in precedenza.